BREAKING NEWS
Home / ECOSOSTENIBILITÀ / Serramenti in legno: ecco perché dovresti sceglierli
Serramenti in legno: ecco perché dovresti sceglierli

Serramenti in legno: ecco perché dovresti sceglierli

Non solo è un prodotto pregiato perché naturale ed elegante, il legno possiede una serie di proprietà che lo rende il materiale prediletto per un serramento. I pregi si riscontrano sia a livello di impatto ambientale, essendo un prodotto totalmente riciclabile, sia dal punto di vista estetico: è bello per natura e ogni prodotto in legno è originale perché ognuno risulta diverso dall’altro e porta a soluzioni differenti.

legno serramenti

Perché dunque preferire una finestra in legno rispetto a una in pvc?

  • Versatilità e stabilità. La finestra in legno può raggiungere dimensioni significative grazie alle caratteristiche fisiche del materiale supportato da una ferramenta di portata fino a 150 kg. I serramenti in pvc, invece, non possono raggiungere grandi dimensioni per problemi di portata: essendo realizzati con profili in plastica a più camere, per poter sopportare il peso dei vetri devono essere rinforzati al loro interno con profili in ferro. Nonostante questi supporti, il serramento in pvc rimane comunque limitato nelle misure ed è facilmente soggetto a deformazioni del profilo che causano, di conseguenza, malfunzionamenti della finestra e continue registrazioni.
  • Esposizione solare. La finestra in legno ha il vantaggio di resistere maggiormente rispetto a quella in pvc alle differenze di temperatura. La finestra in pvc, specialmente quando esposta a temperature molto alte, tende a deformarsi: il calore, infatti, provoca il collassamento della plastica che compone il serramento.
  • La tendenza nel mercato è quella di ridurre la struttura dei montanti e dei telai dei serramenti per dare più spazio al vetro. Un esempio rappresentativo è dato dal nostro serramento Anita 80 con anta di sezione pari a 6 centimetri e mezzo. Una finestra in pvc, come già accennato, essendo un materiale di per sé non particolarmente stabile, ha dei limiti e non può essere ridotto di sezionale.
  • Adattabilità. Quando si sceglie di ristrutturare la propria abitazione e sostituire gli infissi è necessario adattare il nuovo serramento alla muratura esistente. La posa di una finestra in legno risulta essere molto più semplice rispetto ad altri materiali. Un serramento in legno può essere lavorato con facilità e si può realizzarlo appositamente per un determinato foro. Queste lavorazioni su misura permettono di ottenere un’estetica gradevole grazie alla perfetta complanarità del telaio rispetto al muro, evitando di intaccare le parti relative alla muratura. Altri materiali come il pvc non permettono queste lavorazioni e bisogna quindi trovare, tra i vari profili disponibili, quello che si adatta meglio alla muratura esistente spesso non permettendo la complanarità del telaio con il muro.
  • Lavorazione. Spesso nei lavori di ristrutturazione, in particolare nei condomini, è necessario mantenere lo stesso colore del serramento precedente per non provocare difformità a livello estetico. La finestra in legno può essere verniciata bi-colore, ossia con due colori differenti tra interno ed esterno, mantenendo l’esterno uguale a tutte le altre finestre e verniciando l’interno con una tonalità a scelta del cliente. L’unica azione possibile per una finestra in pvc, affinché possa richiamare una colorazione esterna simile all’esistente, è applicare una pellicola esternamente per ottenere l’effetto bi-colore. La pellicola, nel caso in cui dovesse venire strisciata o subire ammaccature, non potrebbe essere sverniciata con eventuale ripristino del solo pezzo rovinato, ma sarebbe necessario cambiare tutta l’anta della finestra. Allo stesso modo bisognerebbe agire in caso di effrazione; la finestra in legno invece si può sempre ripristinare totalmente. In poche parole non è possibile effettuare forme di manutenzione sulle finestre in pvc.
  • Reciclo. La finestra in legno è interamente riciclabile; per riciclare una finestra in pvc bisogna smontarla e rimuovere da montanti e traversi dei serramenti le barre di rinforzo che sono racchiuse all’interno dei profili di pvc. Operazione complessa e delicata che, proprio per questi motivi, non viene praticamente mai effettuata.

Hai ancora qualche dubbio? Apri la tua casa alla natura: per i tuoi serramenti scegli il legno!

Progetta i tuoi serramenti :

scopri le finestre in legno Bortoletto

Comments

comments

About La Redazione

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>